Covid-19: nuovo bando a favore dello smart working

Covid-19: nuovo bando a favore dello smart working
Covid-19: nuovo bando a favore dello smart working

In questi mesi siamo stati abituati a lavorare in smart working. Si tratta di un modello organizzativo che offre notevoli vantaggi alle Imprese, ma anche ad altri tipi di organizzazione, come ad esempio la Pubblica Amministrazione e il settore del nonprofit. 

I VANTAGGI DELLO SMART WORKING

I vantaggi dello smart working, anche in periodi non sospetti (causa covid-19) possono essere:

  • maggiori livelli di produttività
  • migliore livello di raggiungimento degli obiettivi
  • migliore welfare e qualità di vita del lavoratore

Fare smart working quindi non significa solo "lavorare da casa" ma restituire al lavoratore un certo grado di flessibilità e autonomia nella scelta degli spazi e degli orari di lavoro e una maggiore responsabilizzazione dei risultati. 

Lo smart working è quindi un approccio nuovo al modo di lavorare, basato su alcuni principi cardine:

  • nuova cultura organizzativa
  • maggiore flessibilità
  • specifiche  dotazioni tecnologiche e nuovi spazi fisici

Non tutti i settori, ovviamente, possono operare con questa modalità. E al di fuori dell'attuale emergenza sanitaria lo smart working potrebbe anche permettere alle persone di lavorare da luoghi diversi dalla propria casa, permettendo quindi un migliore approccio alla gestione della propria vita.

In questi mesi la pratica dello smart working è stata notevolmente incrementata. 

IL BANDO DI REGIONE LOMBARDIA

Proprio per incentivare e supportare questa pratica e per dotare le aziende e i dipendenti di strumenti adeguati, Regione Lombardia stanzia dei nuovi fondi a favore delle imprese per la promozione dei piani di smart working. Il nuovo avviso è finalizzato alla promozione nelle imprese lombarde di un modello organizzativo che consente una maggiore flessibilità per quanto riguarda il luogo e i tempi di lavoro. 

OBIETTIVI DEL BANDO

Il bando intende mettere a disposizione delle imprese le risorse avanzate sull’Avviso Smart Working pubblicato qualche mese fa e che non sono state del tutto esaurite, con il compito di:

  • sostenere le imprese che devono fare investimenti

CHI PUÒ PARTECIPARE AL BANDO?

Il bando si rivolge a:

  • imprese, iscritte al Registro delle Imprese della Camera di Commercio di competenza
  • soggetti in possesso di partita IVA

QUALI GLI INTERVENTI AMMISSIBILI AL BANDO?

Il bando agevola due tipologie di interventi:

  1. Azione A: servizi di consulenza e formazione finalizzati all’adozione di un piano di smart working con relativo accordo aziendale o regolamento aziendale approvato e pubblicizzato nella bacheca e nella intranet aziendale
  2. Azione B: acquisto di “strumenti tecnologici” per l’attuazione del piano di smart working: computer, sistemi di connessione, ...

TIPO DI AGEVOLAZIONE

Il bando eroga un contributo a fondo perduto sotto forma di voucher aziendale. Il valore del voucher varia in relazione al numero di dipendenti delle sedi operative/unità produttive attive.

Il voucher può arrivare ad € 15.000 per le consulenze ed € 7.500 per l'acquisto dei dispositivi. Per le aziende da 3 a 10 dipendenti il contributo può arrivare fino ad € 5.000 per le consulenze ed € 2.500 per l'acquisto delle dotazioni informatiche.

Vuoi avere maggiori informazioni sul bando?

Con FAST puoi verificare se il tuo progetto soddisfa i requisiti del bando.


Condividi

Scopri gratuitamente il bando di contributo verifica se puoi partecipare e richiedi un preventivi

Con FAST ricerchiamo per te tutti i bandi della Finanza Agevolata aiutandoti ad ottenere in modo facile e veloce un contributo a fondo perduto.

Sono un nuovo utente

I campi contrassegnati in arancione sono obbligatori

Confermo di aver letto e di accettare le norme sulla privacy
Confermo di aver letto e di accettare le condizioni generali d'uso

Sono già utente

Se non possiedi un account Registrati qui.

Memorizza account

Dimenticata la password?

}

Contatta il consulente per maggiori informazioni

Confermo di aver letto e di accettare le norme sulla privacy
Confermo di aver letto e di accettare le condizioni generali d'uso
Messaggio inviato correttamente.
Errore nell'invio del messaggio

La tua richiesta è stata inoltrata correttamente, sarà nostra cura risponderti nel più breve tempo possibile.

Chiama il consulente per maggiori informazioni

Tel. 0248015098

Vuoi saperne di più sulle Agevolazioni e sui Contributi a Fondo Perduto?

Compila il modulo invia la tua richiesta per metterti in contatto con un nostro consulente

Il tuo messaggio è stato inviato con successo.
C'è stato un errore nell'invio del messaggio
Confermo di aver letto e di accettare le norme sulla privacy
Confermo di aver letto e di accettare le condizioni generali d'uso