Incentivi per i giovani agricoltori della Lombardia

Incentivi per i giovani agricoltori della Lombardia
Incentivi per i giovani agricoltori della Lombardia

La D.G. Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi della Regione Lombardia ha approvato le disposizioni attuative per la presentazione di domande per richiedere “Incentivi per la costituzione di nuove aziende agricole da parte di giovani agricoltori” con una dotazione finanziaria complessiva pari a € 4.5000.000,00.

Si tratta della concessione di un premio per il primo insediamento in qualità di titolare o legale rappresentante di un’impresa agricola nell’ambito di applicazione del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Lombardia.

L’obiettivo è di favorire l’accesso di giovani agricoltori qualificati nel settore agricolo e il ricambio generazionale.

A chi si rivolge il bando?

Il bando si rivolge ai giovani agricoltori che si insediano per la prima volta in un’azienda agricola, in qualità di: 

  • titolare di una impresa individuale 
  • legale rappresentante di una società agricola di persone, di capitali o cooperativa.

L'azienda agricola deve avere sede nel territorio della Regione Lombardia.

Inoltre i beneficiari devono essere in possesso delle seguenti caratteristiche:

  • essere giovani agricoltori di età compresa tra i 18 anni compiuti e i 40 anni non ancora compiuti;
  • avere iniziato l'insediamento per la prima volta in un'azienda agricola non più di 24 mesi prima della data di presentazione della domanda;
  • condurre un’azienda agricola con una dimensione economica, in termini di Produzione Standard, compresa tra € 12.000 e € 200.000 (nel caso di azienda agricola ubicata in “Zona svantaggiata di montagna”) o tra € 18.000 e € 200.000 (nel caso di azienda agricola ubicata in “Altre zone”).

Quali agevolazioni prevede il bando?

L’aiuto è concesso sotto forma di premio di primo insediamento ai giovani agricoltori come pagamento forfettario in due rate.

L’importo del premio, in relazione alla zona dove è ubicata l’azienda in cui avviene il primo insediamento, è di:

  • € 30.000 in zone svantaggiate di montagna;
  • € 20.000 in altre zone.

Come partecipare?

Occorre presentare una domanda in via telematica entro il 10 Luglio 2020.

A ogni domanda viene attribuito un punteggio legato a:

  • requisiti qualitativi degli interventi programmati e illustrati nel Piano aziendale per lo sviluppo dell’attività agricola;
  • comparto produttivo interessato dagli obiettivi indicati nel Piano aziendale per lo sviluppo dell’attività agricola;
  • caratteristiche dell’impresa o della società in cui il giovane agricoltore si insedia.

Vuoi avere maggiori informazioni sul bando?

Con FAST puoi verificare se il tuo progetto soddisfa i requisiti del bando.


Condividi

Scopri gratuitamente il bando di contributo verifica se puoi partecipare e richiedi un preventivi

Con FAST ricerchiamo per te tutti i bandi della Finanza Agevolata aiutandoti ad ottenere in modo facile e veloce un contributo a fondo perduto.

Sono un nuovo utente

I campi contrassegnati in arancione sono obbligatori

Confermo di aver letto e di accettare le norme sulla privacy
Confermo di aver letto e di accettare le condizioni generali d'uso

Sono già utente

Se non possiedi un account Registrati qui.

Memorizza account

Dimenticata la password?

}

Contatta il consulente per maggiori informazioni

Confermo di aver letto e di accettare le norme sulla privacy
Confermo di aver letto e di accettare le condizioni generali d'uso
Messaggio inviato correttamente.
Errore nell'invio del messaggio

La tua richiesta è stata inoltrata correttamente, sarà nostra cura risponderti nel più breve tempo possibile.

Chiama il consulente per maggiori informazioni

Tel. 0248015098

Vuoi saperne di più su Contributi a Fondo Perduto, Finanza Agevolata e Bandi?

Compila il modulo con la tua richiesta e contatta uno specialista

Il tuo messaggio è stato inviato con successo.
C'è stato un errore nell'invio del messaggio
Confermo di aver letto e di accettare le norme sulla privacy
Confermo di aver letto e di accettare le condizioni generali d'uso