COVID-19 – Le proposte di Italia Startup per la legge di conversione del Decreto Cura Italia

COVID-19 – Le proposte di Italia Startup per la legge di conversione del Decreto Cura Italia
COVID-19 – Le proposte di Italia Startup per la legge di conversione del Decreto Cura Italia

Italia Startup è l’associazione che rappresenta l’ecosistema italiano dell’innovazione e che aggrega startup, scaleup, pmi innovative, centri di innovazione, investitori, abilitatori, studi professionali e corporate. Il suo obiettivo è quello di unire e rafforzare la rete dell’imprenditorialità innovativa italiana. 

In quest’ottica ha proposto di inserire nella legge di conversione del decreto Cura Italia aiuti concreti per le startup e PMI innovative, che rappresentano un importante player per lo sviluppo economico nazionale. Sono infatti 11.000 le startup innovative, 1500 le PMI innovative, 30 gli incubatori certificati, per un totale di 60.000 addetti. In questo periodo causato dall’emergenza covid-19, sono due le priorità emerse:

  • Potenziare gli strumenti per far fronte alla crisi di liquidità
  • Ridurre il peso fiscale

Vediamo insieme quali sono le proposte, che è possibile visionare nella loro versione integrale cliccando QUI 

FONDO DI GARANZIA: incremento del plafond per singola impresa 

Il Decreto fissa in € 5 milioni l’importo massimo garantito dal Fondo di Garanzia per PMI innovative e startup e in € 1,5 milioni l’importo massimo garantito per singola impresa. Italia Startup propone di incrementare quest’ultimo tetto, portandolo ad € 2,5 milioni. 

BANDO SMART&START: incremento della dotazione finanziaria

Il bando Smart&Start prevede un finanziamento a tasso zero fino a 10 anni per importi da 100mila euro a 1,5 milioni, e ha un budget di 90 milioni. Italia Startup propone di raddoppiarlo e arrivare così a 180 milioni. Inoltre chiede che per le startup delle regioni del Sud la quota a fondo perduto passi dal 30 al 50%. 

R&D: credito di imposta agevolato per startup e pmi innovative

Italia Startup propone l’attivazione di  credito d’imposta utilizzabile in compensazione, in tre quote annuali di pari importo, ovvero a mezzo rimborso diretto da parte dell’Agenzia delle entrate, previa approvazione da parte del Ministero dello Sviluppo economico

CREDITI tributari: compensazione immediata

Il Decreto Cura Italia prevede la compensazione dei crediti tributari per importi superiori a € 5.000, decorsi 10 giorni dalla presentazione della dichiarazione 2019- Italia Startup chiede per startup e PMI innovative i crediti vengano compensati  senza dover attendere la presentazione della relativa dichiarazione fiscale

Registro startup innovative: incremento della permanenza

Le startup innovative posso restare iscritte all’elenco speciale per 5 anni. Ma il 2020 sarà quasi un anno perso, con tutte le attività parzialmente bloccate. Italia Startup propone quindi di estendere di un anno la permanenza nel registro dedicato.

Sgravi fiscali: incremento dal 30% al 50% per chi investe in startup 

Italia Startup propone di aumentare la detraibilità/deducibilità, solo per il 2020, dal 30% al 50% per tutti coloro che investono in startup innovative. 

PROPERTY MANAGER:  SOSPENSIONI FISCALI E PREVIDENZIALI 

Il Decreto Cura Italia prevede un elenco di soggetti che godono della sospensione dei versamenti delle ritenute e dei contributi previdenziali e assistenziali: tra questi non è inclusa la categoria dei “property manager professionali”, che rappresentano una categoria di professionisti che hanno vita a imprese innovative nel settore del turismo. Si richiede che possano essere inseriti in questo elenco. 



Condividi

Hai un progetto da realizzare? Contattaci per richiedere una consulenza

Scopri i servizi che abbiamo pensato per te e se non l'hai ancora fatto

}

Contatta il consulente per maggiori informazioni

Confermo di aver letto e di accettare le norme sulla privacy
Confermo di aver letto e di accettare le condizioni generali d'uso
Messaggio inviato correttamente.
Errore nell'invio del messaggio

La tua richiesta è stata inoltrata correttamente, sarà nostra cura risponderti nel più breve tempo possibile.

Chiama il consulente per maggiori informazioni

Tel. 0248015098

Vuoi saperne di più sulle Agevolazioni e sui Contributi a Fondo Perduto?

Compila il modulo invia la tua richiesta per metterti in contatto con un nostro consulente

Il tuo messaggio è stato inviato con successo.
C'è stato un errore nell'invio del messaggio
Confermo di aver letto e di accettare le norme sulla privacy
Confermo di aver letto e di accettare le condizioni generali d'uso