COVID-19 Regione Lazio: Piano “Pronto Cassa”

COVID-19 Regione Lazio: Piano “Pronto Cassa”
COVID-19 Regione Lazio: Piano “Pronto Cassa”

La Regione Lazio ha previsto importanti iniziative a sostegno della liquidità di imprese e liberi professionisti. Si tratta di interventi adottati in un quadro coordinato e complementare con le decisioni prese a livello europeo e nazionale e realizzati grazie a una rimodulazione di fondi europei e regionali e alla collaborazione con gli Istituti di Credito, la Banca Europea degli Investimenti, le Camere di Commercio del Lazio e il Fondo Centrale di Garanzia.

Cosa prevede il Piano “Pronto Cassa”?

Il Piano “Pronto Cassa” prevede:
• la messa in campo di 55 milioni di €, tramite la piattaforma FARE Lazio, per imprese e partite Iva e l'apertura di una nuova Sezione – “Emergenza COVID 19-Finanziamenti per la liquidità delle MPMI” – del Fondo Rotativo Piccolo Credito, destinata a erogare con modalità semplificata prestiti alle imprese danneggiate dall’epidemia di COVID 19 per la copertura del fabbisogno di liquidità.
• I 55 milioni – accessibili su FARE Lazio a partire dalla prima decade di aprile – saranno destinati a prestiti di liquidità di piccola entità (10mila €, a tasso zero, di una durata di 5 anni, con un anno di preammortamento) per aiutare le micro, piccole e medie imprese e partite Iva del Lazio a superare il momento di difficoltà generato dall’emergenza coronavirus.
• Un secondo strumento prevede l’attivazione di una provvista da 100 milioni del programma “ItalianRegions-EU BlendingProgramme” della Banca Europea degli Investimenti (Bei). Una somma che sarà messa a disposizione degli Istituti di Credito del Lazio per generare 200 milioni di prestiti di entità maggiore rispetto a quelli dello strumento precedente, ossia dai 10.000 € in su, alle imprese, anche piccole.
• L'attivazione di una Sezione speciale del Fondo Centrale di Garanzia dedicata alle imprese e ai liberi professionisti del Lazio e in grado di dare garanzie dirette dell’80% e di riassicurare del 90% le operazioni garantite dai Confidi. Potranno essere quindi fornite garanzie anche per prestiti di piccolo e piccolissimo taglio.


Il Piano “Pronto Cassa” varato dalla Giunta della Regione Lazio è solo il primo scudo finanziario che la Regione ha messo in atto per il sistema delle imprese e il mondo delle partite Iva del Lazio per contrastare gli effetti del coronavirus.
Si tratta di misure che attiveranno prestiti a tasso zero e garanzie per circa 450 milioni di € con modalità di accesso veloci e semplificate al massimo; una prima risposta alla crisi economica generata dal coronavirus e pensata per dare ossigeno agli operatori economici del Lazio.


Condividi

Scopri i servizi che abbiamo pensato per te e se non l'hai ancora fatto registrati gratis

Hai un progetto da realizzare? Contattaci per richiedere una consulenza

}

Contatta il consulente per maggiori informazioni

Confermo di aver letto e di accettare le norme sulla privacy
Confermo di aver letto e di accettare le condizioni generali d'uso
Messaggio inviato correttamente.
Errore nell'invio del messaggio

La tua richiesta è stata inoltrata correttamente, sarà nostra cura risponderti nel più breve tempo possibile.

Chiama il consulente per maggiori informazioni

Tel. 0248015098

Parliamo di Finanza Agevolata

Contatta uno specialista