Piani Integrati della Cultura: aperto il bando!

Piani Integrati della Cultura: aperto il bando!

Il bando Piani Integrati della Cultura si rivolge a partenariati formati da enti locali, nonprofit e imprese culturali ed eroga contributi a fondo perduto fino al 70% e fino ad € 400.000 per la realizzazione di progetti integrati a stampo culturale. 

CHI PUÒ PARTECIPARE AL BANDO PIANI INTEGRATI DELLA CULTURA?

Il bando Piani Integrati della Cultura si rivolge a partenariati formati da:

  • Enti locali, Comuni
  • Imprese culturali
  • Nonprofit 

QUALI GLI INTERVENTI AMMISSIBILI AL BANDO PIANI INTEGRATI DELLA CULTURA?

Il Bando Piani Integrati della Cultura finanzia la creazione di programmi composti da più progetti tra loro strettamente collegati, e in grado di valorizzare a 360° il territorio e/o il tema culturale scelto, puntando su:

  • riqualificazione edifici culturali
  • organizzazione di eventi ed iniziative
  • produzione di materiali informativi 
  • investimenti nel digitale e nella realtà aumentata

QUALI LE SPESE AMMISSIBILI AL BANDO PIANI INTEGRATI DELLA CULTURA?

Sono ammissibili a bando Piani Integrati della Cultura  le seguenti tipologie di spesa:

  • Interventi di restauro, risanamento conservativo, manutenzione straordinaria, recupero e valorizzazione di beni culturali (come definiti dall’art. 10 del Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio) ed eventuali interventi di riqualificazione delle aree pertinenziali; 
  • Acquisizione, installazione e/o realizzazione di attrezzature, strutture e servizi per la fruizione di spazi e luoghi; 
  • Realizzazione di iniziative di promozione educativa e culturale (eventi, mostre, festival, rassegne, convegni, concorsi, attività didattiche, eventi divulgativi relativi a ricerche, studi e documentazione attinenti ai beni e alle attività culturali), di spettacolo dal vivo (teatro, musica, danza, ecc.) e di attività cinematografiche e audiovisive; 
  • Realizzazione di progetti e iniziative di valorizzazione del patrimonio culturale immateriale; 
  • Creazione di sistemi informativi che consentano la definizione e la fruizione dei luoghi/itinerari di visita; 
  • Azioni di supporto alla comunicazione e diffusione dei beni, servizi e attività culturali; 
  • Azioni di educazione al patrimonio

CHE TIPO DI AGEVOLAZIONE CONCEDE IL BANDO PIANI INTEGRATI DELLA CULTURA?

Il bando Piani Integrati della Cultura eroga contributo a fondo perduto fino al 50% della spesa per investimenti e fino al 70% della spesa per spese correnti e fino ad € 500.000 per ciascun programma. 

VUOI AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI SUL BANDO PIANI INTEGRATI DELLA CULTURA?

Con FAST puoi verificare se il tuo progetto soddisfa i requisiti del bando Piani Integrati della Cultura ed avere tutte le informazioni per partecipare al bando

Far conoscere i bandi della finanza agevolata e i finanziamenti a fondo perduto è la nostra mission. Per questo oltre alle informazioni abbiamo deciso di attivare anche un canale digitale per farti conoscere in modo facile e veloce le migliori opportunità del momento ma anche per spiegarti meglio i nuovi servizi dedicati alle imprese, agli enti locali e ai professionisti. Scopri fast channel il nostro canale you tube per essere sempre informato sui bandi e sui temi della finanza agevolata.

Se ti è piaciuto il webinar o il video fallo sapere

Vuoi saperne di più su Contributi a Fondo Perduto, Finanza Agevolata e Bandi?

Compila il modulo con la tua richiesta e contatta uno specialista

Il tuo messaggio è stato inviato con successo.
C'è stato un errore nell'invio del messaggio
Confermo di aver letto e di accettare le norme sulla privacy
Confermo di aver letto e di accettare le condizioni generali d'uso