Scheda del bando di contributo

ID: 13734

Fondazione Compagnia di San Paolo: Bando TRAPEZIO - II finestra

Beneficiari Enti locali , Università e centri di ricerca, Enti NON PROFIT
Agevolazione Fondo perduto ottieni fino a € 150.000,00
Area geografica Piemonte, Liguria
Scadenza 31/03/2023

Cosa offre il bando

La Fondazione Compagnia di San Paolo con il bando TRAPEZIO intende finanziare i progetti di ricerca. Nello specifico il bando prevede due linee:

  • Linea 1 – Sostenere la ricerca competitiva

    Obiettivo generale della misura è supportare una progettualità internazionale di qualità nell’ambito della ricerca, valorizzare la partecipazione a bandi competitivi internazionali ed europei (e in parte nazionali) e incrementare la capacità di attrazione di fondi degli Enti di ricerca pubblici e privati del territorio ligure e piemontese.
    La misura prevede il riconoscimento di un finanziamento a progetti di ricerca che abbiano ottenuto una valutazione positiva da parte di un Ente finanziatore internazionale, ma che non siano stati finanziati per carenza di fondi. Esclusivamente per gli Atenei, il bando permetterà di candidare anche progetti che abbiano applicato ai bandi PRIN – Progetti di ricerca di Rilevante Interesse Nazionale 2020, in quanto questi presentano significativi elementi di coerenza con i programmi di finanziamento internazionali oggetto della presente Linea.

    I fondi assegnati potranno essere utilizzati dagli Enti proponenti per azioni di consolidamento dei profili scientifici dei ricercatori in prospettiva internazionale, per rafforzare le competenze scientifiche e trasversali dello staff di ricerca, incluse le capacità progettuali, per favorire attività di networking internazionale.

    Date tali premesse, non saranno eleggibili progetti non focalizzati principalmente sulla dimensione della ricerca, progetti di mobilità (ad esempio Erasmus+) e, nell’ambito del programma ERC, saranno esclusi da finanziamento i progetti legati alla linea PoC.
    Potrà partecipare al bando tutto il personale, strutturato e non strutturato delle Università e degli Enti di ricerca dei due territori, che abbia presentato un progetto a nome dell’Ente in questione in qualità di Principal Investigator (nel seguito indicato come PI) o di responsabile scientifico del gruppo di ricerca dell’Ente richiedente all’interno della specifica candidatura (così come indicato nella candidatura nella sezione “Person in charge of the proposal within the organization”). Qualora il PI o il responsabile scientifico del gruppo abbia cambiato Ente di appartenenza, è possibile indicare il nominativo della persona che assume la responsabilità scientifica del progetto presentato in risposta al bando.

    Anche per i bandi ERC potrà presentare una candidatura il personale non strutturato (ad esempio assegnisti, borsisti, dottorandi, collaborazioni a progetto) a condizione che abbia indicato l’Ente di ricerca come host institution e purché alla data di presentazione della domanda non sia strutturato in nessun’altra istituzione, pubblica o privata.

    Ciascun Ente potrà candidare più progetti, anche con lo stesso PI. Potranno essere finanziati più progetti di uno stesso Ente, ma solo un progetto per PI.
    Tutti i progetti candidati per il finanziamento del presente bando dovranno presentare caratteristiche tali da permetterne la valutazione e, quindi, dovranno disporre di un report di valutazione finale analogo o equivalente all’Evaluation Summary Report dei progetti europei (Horizon 2020), che riporti il punteggio ottenuto in relazione ad un punteggio massimo attribuibile; in caso di mancanza di un punteggio numerico (ad esempio in presenza solo di un giudizio finale complessivo attribuito al progetto), la domanda dovrà essere corredata con una relazione nella quale siano ripresi tutti i criteri di valutazione previsti dal bando e sia esplicitato in che modo il progetto proposto li abbia soddisfatti. In questi casi è preferibile, ma non indispensabile, allegare anche una dichiarazione a cura dell’Ente finanziatore a cui il progetto è stato presentato in prima istanza.

    Saranno eleggibili i progetti che siano stati presentati in risposta ad un bando internazionale e che abbiano ricevuto la valutazione finale a partire dall’1 gennaio 2020, in cui la richiesta di contributo economico da parte dell’Ente proponente sia almeno pari a € 65.000 e che prevedano una durata di almeno di 12 mesi. Gli stessi requisiti valgono per i progetti nazionali PRIN 2020.

    ​​​​​​
  • Linea 2 – MSCA Seal of Excellence – European Individual Fellowships H2020 e Postdoctoral Fellowships Horizon Europe

    Con questa linea d’intervento si intendono finanziare i ricercatori e le ricercatrici che abbiano ottenuto la Seal of Excellence (SoE) in risposta ad una Call “Marie Sklodowska-Curie Actions – European Individual Fellowships Horizon 2020 e Postdoctoral Fellowships Horizon Europe”.
    La Commissione Europea assegna la Seal of Excellence a tutte le proposte che abbiano ottenuto una valutazione pari o superiore all’85% nell’ambito del bando europeo Marie Sklodowska-Curie Actions, ma che non sono state finanziate per limiti del budget disponibile. La SoE attesta che la proposta progettuale è stata valutata eccellente e viene così raccomandata per il finanziamento da altre fonti.

    La Compagnia di San Paolo, pertanto, intende offrire ai possessori della SoE la possibilità di sviluppare il proprio progetto di ricerca presso una Host Institution in Piemonte o Liguria.
    I soggetti beneficiari del contributo, che si configureranno come Host Institution, potranno quindi essere diversi rispetto alla candidatura presentata in risposta alla call europea, ma dovranno obbligatoriamente avere una sede operativa attiva in Piemonte e/o Liguria.

    Il Fellow, per essere eleggibile, dovrà essere in possesso della SoE ottenuta in seguito alla partecipazione all’edizione 2020 della Call MSCA-IF “European Individual Fellowship”. Alla seconda scadenza del bando (31 marzo 2023) saranno ammesse anche le SoE assegnate in risposta alle prime Call MSCA-Postdoctoral Fellowships di Horizon Europe, edizioni 2021 e 2022.

    I progetti potranno avere una durata massima di 24 mesi, ad eccezione dei progetti presentati nel Career Restart Panel (EF-CAR), che potranno estendersi fino a un massimo di 36 mesi.

    Nel caso in cui la Host Institution sia diversa rispetto a quella della candidatura originaria presentata al bando europeo, nella compilazione della richiesta dovranno essere messe in evidenza eventuali variazioni apportate al progetto di ricerca, che in ogni modo non dovranno essere sostanziali.

    Il presente bando prevede due finestre temporali per la presentazione delle candidature. La prima scadenza è fissata al 30 dicembre 2021, la seconda al 31 marzo 2023.
Il presente bando prevede due finestre temporali (I e II finestra) per la presentazione delle candidature. La prima scadenza è fissata al 30 dicembre 2021, la seconda al 31 marzo 2023.

Sono ammessi a partecipare alla Linea 1 e alla Linea 2 del bando, dettagliate nella sezione che segue, come beneficiari del contributo le seguenti tipologie di enti aventi una sede operativa attiva in Piemonte e/o in Liguria:

  • Università;
  • Enti pubblici e privati non profit di ricerca;
  • Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (I.R.C.C.S.) pubblici o privati;
  • Aziende Ospedaliere e Aziende Ospedaliere Universitarie.

È ammessa la partecipazione degli Enti Strumentali della Compagnia di San Paolo esclusivamente alla Linea 2 del bando.

Il bando prevede un'agevolazione sotto forma di contributo a fondo perduto fino a € 150.000.

Il bando intende sostenere la ricerca competitiva.

Se sei interessato ad approfondire questo bando di contributo, procedi alla registrazione gratuita e scegli, in modo facile e veloce, il servizio più adatto per le tue esigenze.

Fondazione Compagnia di San Paolo: Bando TRAPEZIO - II finestra

Registrati subito è gratis

Sono un nuovo utente

I campi contrassegnati in arancione sono obbligatori

Confermo di aver letto e di accettare le norme sulla privacy
Confermo di aver letto e di accettare le condizioni generali d'uso

Sono già utente

Se non possiedi un account Registrati qui.

Memorizza account

Dimenticata la password?

Vuoi saperne di più sulle Agevolazioni e sui Contributi a Fondo Perduto?

Compila il modulo invia la tua richiesta per metterti in contatto con un nostro consulente

Il tuo messaggio è stato inviato con successo.
C'è stato un errore nell'invio del messaggio
Confermo di aver letto e di accettare le norme sulla privacy
Confermo di aver letto e di accettare le condizioni generali d'uso
;