ID: 11364

Contributi per le attività di ristorazione che somministrano prodotti agroalimentari tipici e di qualità

Beneficiari Micro impresa , Imprenditoria femminile, Imprenditoria giovanile, Piccola e Media Impresa, Grande impresa, Impresa individuale
Agevolazione Voucher (consulenze) ottieni fino a € 5.000,00
Area geografica Lazio
Scadenza A sportello

Cosa offre il bando

La “ricostruzione” dell’economia dopo gli effetti devastanti delle misure di restrizione dovute al contenimento del Covid- 19 deve tener conto della durissima prova a cui sono state sottoposte le attività di ristorazione e somministrazione a causa dei lunghi mesi di attività bloccata o ridotta al minimo, riduzione forzata della mobilità, cambiamento dei comportamenti sociali e d’acquisto, incremento di costi, giacenze di magazzino invendute, difficoltà di accesso al credito e mille altre difficoltà. Una crisi che ha cambiato l’equilibrio strutturale delle imprese rischiando di minare l’esistenza stessa di una continuità di attività nei centri storici, nelle vie, nelle piazze e nei tanti luoghi da sempre animati da attività al dettaglio aperte al pubblico. La Regione Lazio, attraverso il presente bando pubblico, impiegando l’anticipazione delle risorse del Fondo per lo sviluppo e la coesione 2014-2020, intende promuovere misure di aiuto, destinate alle attività di ristorazione che somministrano prodotti agroalimentari tipici e di qualità e ai produttori delle Denominazioni d’Origine (DO), Indicazioni Geografiche (IG) e Prodotti Agroalimentari Tradizionali (PAT) del territorio laziale, che consentano la ripresa delle attività sul territorio.
I soggetti beneficiari devono essere operatori della ristorazione che esercitano l’attività primaria o secondaria nel territorio regionale afferente ai seguenti codici ISTAT ATECO 2007:

  • 56.10.11 - Ristorazione con somministrazione;
  • 56.10.12 - Attività di ristorazione connesse alle aziende agricole;
  • 56.10.50 - Ristorazione su treni e navi;
  • 56.21.00 - Catering per eventi, banqueting.
Il bando eroga un contributo una tantum sotto forma di voucher fino al 30% delle spese e fino ad € 5.000.

Il bando intende allineare gli oneri finanziari a carico delle MPMI del Lazio a quelli più vantaggiosi praticati nell’Eurozona.

Se sei interessato ad approfondire questo bando di contributo, procedi alla registrazione gratuita e scegli, in modo facile e veloce, il servizio più adatto per le tue esigenze.

Ti potrebbero interessare anche questi bandi

Contributi per le attività di ristorazione che somministrano prodotti agroalimentari tipici e di qualità

Registrati subito è gratis

Sono un nuovo utente

I campi contrassegnati in arancione sono obbligatori

Confermo di aver letto e di accettare le norme sulla privacy
Confermo di aver letto e di accettare le condizioni generali d'uso

Sono già utente

Se non possiedi un account Registrati qui.

Memorizza account

Dimenticata la password?

Vuoi saperne di più sulle Agevolazioni e sui Contributi a Fondo Perduto?

Compila il modulo invia la tua richiesta per metterti in contatto con un nostro consulente

Il tuo messaggio è stato inviato con successo.
C'è stato un errore nell'invio del messaggio
Confermo di aver letto e di accettare le norme sulla privacy
Confermo di aver letto e di accettare le condizioni generali d'uso
;